Il “Benimaclet conFusión” è un evento di espressione artistica celebrato nel quartiere valenciano di Benimaclet.

Le rappresentazioni, tanto in strada che negli spazi che hanno deciso di partecipare, vogliono dare voce alla vera anima di questo quartiere. È un’opportunità unica per vivere l’atmosfera che ogni giorno si nasconde nel tessuto creativo di Benimaclet.

Il pubblico avrà la possibilità di vivere questo evento artistico in maniera totalmente gratuita, in tutti gli spazi dell’evento, scegliendo il proprio percorso.

Questo progetto è destinato a tutte le persone che vogliono condividere le loro idee (musicisti, pittori, fotografi, realizzatori di video, monologhisti, attori, autori, poeti, giocolieri…) così come a tutti quelli che vogliono condividere un proprio spazio privato (casa, terrazza, garage, laboratorio…) per ospitare/organizzare qualche evento. In questa ultima categoria rientrano anche i centri e le associazioni culturali.

Chiunque puó inviarci la sua proposta attraverso il bando di concorso che apriamo ogni anno. Si accettano tutti i generi di proposte originali di carattere artistico, con una base umana e che propugnino valori che stimolano la armonia e la convivenza fra le persone.

I locali commerciali come i pub e i bar non saranno coinvolti direttamente nelle attività del festival. Ciò nonostante, si intende collaborare con i locali in modo che il pubblico possa continuare a visitare e scoprire il quartiere anche dopo la conclusione della programmazione del festival.

Tutte le persone e gli spazi che vogliono partecipare attivamente al festival lo possono fare iscrivendosi mediante i moduli di questo sito.

Il festival non ha nessuna finalità di lucro, i soldi ottenuti attraverso le donazioni saranno esclusivamente destinati per i costi di produzione.

Il Quartiere

Benimaclet, con le sue strade pedonali, le sue case antiche, la sua atmosfera familiare, è un piccolo paese in una cittá in continua crescita come Valencia. Conserva ancora la magia di sentirsi parte di una comunità dove tutti quasi si conoscono, almeno di vista, e condividono attività e spazi.

Originariamente il quartiere nacque come una “alquería” araba (da qui il suo nome che significa “figlio di Maclet”), una piccola comunità rurale di poche famiglie dedite all’agricoltura. Nel 1978 fu inglobato nella città di Valencia come distretto e da allora è cresciuto come quartiere residenziale e commerciale.

Recentemente, grazie anche alla vicinanza delle università, si è distinto come centro ideale dove vivere per molti giovani locali e stranieri. Non è affato raro ritrovarsi a parlare con gente con un chiaro accento italiano, francese o latinoamericano e allo stesso tempo partecipare affianco ad una conversazione in vlenciano fra amici provenienti da Sueca e Denia.

Dedicato a…

Benimaclet ha qualcosa di speciale: i suoi abitanti.

Tra loro ci sono persone che da molti anni lottano per la difesa di ideali e valori comunitari,

Artisti di tutte le discipline che riempiono di note e colori le strade del quartiere,

Attori socio-culturali che regalano ore e ore di lavoro al bene comune.

A qualsiasi persona che abbia vissuto in questo paesino tra la cittá e il campo, puó venire in mente molta gente di questo tipo e tra loro, sicuramente, potrebbe spiccare almeno un incontro che lo ha particolarmente sorpreso e cambiato per sempre.

Nel nostro caso, il caso del conFusión, questo incontro avvenne quando il festival non era nient’ altro che una grande e folle speranza alla ricerca di sostegno per potersi trasformare in realtá.

Dopo tanto cercare invano, una cara amica ci presentó un uomo che da allora, senza neanche conoscerci, ci ha detto sempre di si a tutto quello che gli abbiamo chiesto.

Senza di lui il conFusión non esistirebbe.

Il festival di quest’ anno è dedicato a te, Paco,

alla tua compagna Mila

e a tutti i membri dell’ Associazione di Immagine Sperimentale.

Per essere stati i primi a credere possibile l’impossibile.

Per aver condiviso il vostro tempo, spazio, materiale e esperienza con un grande cuore.

Per essere un esempio, con le vostre azzioni, di un mondo straordinario che, anche se non è ancora presente, da qualche parte esiste.

Facciamo parte di

Più info

Conosci a fondo la piattaforma, gli eventi e le notizie degli altri festival

Piattaforma di Iniziative Culturali Urbane di València

Siamo cofondatori di questo gruppo formato da dieci tra le iniziative culturali  urbane che sono sorte negli ultimi anni nella città di València, il cui obiettivo comune è lo sviluppo di diversi progetti culturali di espressione artistica indipendente: arti plastiche, sceniche, musica, danza e street art.

La diversità che caratterizza queste iniziative unita alle nuove forme di fare, evidenzia la necessità e l’urgenza di indagare altri modelli di gestione. La partecipazione, collaborazione ed autogestione dei quartieri urbani costituiscono degli elementi chiave per lo sviluppo della cultura, della coesione sociale e l’impulso dell’economia.

A livello pratico questa alleanza si concretizza nel momento di cercare risorse, individuare finanziamenti, dinamizzare il dialogo con le diverse amministrazioni e lavorare in rete con altre piattaforme o collettivi a livello statale e internazionale.

russafart

Dal 2008

Porte Aperte di Laboratori Artistici del quartiere di Russafa, València. Appuntamento che si celebra l’ultimo fine settimana di Maggio.